< torna ai prodotti

Pian dei Sorbi 2013

Chianti Rufina Riserva DOCG

Prima del 1995 alla Tenuta Bossi, c’era un vino base ed una riserva più strutturata, era necessario avere una riserva più fresca e semplice da bere.

Terroir:
Terreni galestrosi e argillosi con sedimenti calcarei.
Uvaggio
Sangiovese 80% - Colorino 20%
Tipologia di allevamento
Cordone sperorato
Grado alcolico
13,0%
Potenziale di invecchiamento
8 - 12 anni a seconda dell’annata.
Formati
0,75 lt
Premi
Acquista qui

Vendemmia e andamento climatico

L'inverno e la primavera del 2013 sono state caratterizzate da temperature miti e piogge frequenti. Climaticamente perfetti sono stati il mese di settembre e la prima quindicina di ottobre, ovvero il periodo della vendemmia. Le escursione termiche hanno fatto si di avere dell'uva perfetta con grandi profumi primari che si ritroveranno nei vini. Le uve sono state raccolte manualmente ai primi di Ottobre.

Fermentazione e vinificazione

La fermentazione avviene in tini, ad una temperatura di 20° C, controllata da una macchina di refrigerazione. Segue poi la fermentazione malolattica in botti di rovere.

Affinamento

Riposa 24 mesi in botti di rovere di Slavonia da 25 hl e poi si affina in bottiglia per circa 6 mesi.

Note organolettiche

Pian Dei Sorbi 2013 è un rosso rubino pieno con leggeri riverberi violacei. All’olfatto è di grande personalità mantenendo un fruttato con fragranze di frutta matura, lampone e ciliegia che poi si apre in uno speziato dolce di vaniglia, cannella, per chiudere con nuance che ricorda il cuoio, il tabacco biondo dolce ed il pepe nero. L’ingresso in bocca è morbido ed elegante con una giusta tannicità ed una freschezza di supporto, il finale si evidenzia sapido, mantenendo una gustosa nota di frutta rossa in particolare di ciliegia ed una netta concordanza aromatica con il tabacco biondo dolce.

Temperatura di servizio e bicchiere

Abbinamento

Carni arrosto e alla brace sia di manzo che di vitella.

Area di produzione

Tenuta della Villa Bossi, ad un’ altitudine di circa 300 metri s.l.m., nei vigneti di Sottomonte e Camerata, con esposizione a sud e in collina, ci sono 9,2 ettari di Sangiovese e 3,1 ettari di Colorino.

scopri la tenuta
La ricetta

Rollè di vitello al latte

Per realizzare il rollè di vitello al latte, lavate 250 g di spinaci e cuoceteli in una pentola con il coperchio, quando saranno pronti salateli e pepateli.  Preparate la frittata: in una ciotola sbattete due uova, aggiungete l’erba cipollina e il sale e preparate una frittatina molto sottile che servirà per il ripieno. Prendete 1 kg di polpa di vitello e tagliatela a fisarmonica cercando di ottenere un'unica fetta lunga, alta almeno 1 cm, (oppure, fate fare questa operazione di taglio al vostro macellaio). Battete leggermente la carne con un batticarne e posatevi al centro la frittatina, poi distribuite uniformemente gli spinaci già cotti  e  150 g di fette di prosciutto cotto. Arrotolate il rollè dal lato più corto  e legatelo con dello spago. In un tegame dai bordi piuttosto alti sciogliete 20 g di burro e fatevi appassire una cipolla, una costola di sedano e una carota tritati finemente ; aggiungete poi due spicchi d’aglio e le qualche foglia di alloro. Sciogliete in un altro tegame altri 10 g di burro e fatevi rosolare la carne da tutti i lati. Quando il soffritto sarà ben consumato, unite l’arrosto di vitello con il suo fondo di cottura. Sfumate quindi con un bicchiere di vino, evaporato il quale, aggiungerete un litro di latte già caldo. Cuocete il rollé di vitello per circa 1 ora coprendolo con un coperchio.

Togliete dalla pentola il rollè ed eliminate lo spago. Estraete dal fondo di cottura gli spicchi d’aglio e le foglie di alloro; aggiustate di sale e passate il fondo con il mixer in modo da ottenere una crema omogenea con la quale irrorerete le fette di rollè. Se la crema fosse troppo liquida potete farla restringere in una padella capiente, aggiungendo se serve 1 cucchiaio di farina sciolto in pochissima acqua fredda. Tagliate il rollè di vitello al latte a fette  servitelo accompagnandolo con il fondo di cottura .

< torna ai prodotti

Correlati

No items found.